Design Industriale

Cosa significa e come lo facciamo

design industriale

I processi produttivi ci permettono di avere prodotti sempre nuovi, innovativi e che rispondono sempre di più alle esigenze del mercato: la loro realizzazione finale è solo l’ultimo step di un processo più lungo, fatto di idee, analisi, disegni e successive modifiche.

Cosa si intende con design del prodotto?

I prodotti finali dei processi industriali sono oggetti che usiamo nella nostra vita quotidiana e che sono pensati per semplificare la nostra vita. La fase di disegno e progettazione del prodotto è una delle prime fasi del processo, in cui si valutano le diverse prospettive e idee per la realizzazione dell’oggetto. La definizione ufficiale di design industriale è stata coniata nel 2015 dalla World Design Organization: “Il design industriale è un processo strategico di risoluzione dei problemi che guida l’innovazione, crea il successo aziendale e porta a una migliore qualità della vita attraverso prodotti, sistemi, servizi ed esperienze innovative”.

Il significato di design è, però, molto più ampio e tecnico rispetto alla definizione ufficiale: bisogna considerare il processo produttivo, il ciclo di vita del prodotto, il rapporto tra il prodotto e lo user finale, avvicinandosi sempre più al design thinking. Il design si colloca quindi come l’analisi di ogni caratteristica che rende quel prodotto il più funzionale per l’utente finale, rispettando le richieste del mercato e del cliente, considerando le proprietà tecniche e strutturali e facendo attenzione al suo impatto ambientale (un tema che sta riscontrando un’attenzione sempre maggiore negli ultimi anni).

Ciclo di vita: cos’è e come si configura?

Il ciclo di vita di un prodotto è una rappresentazione grafica dello sviluppo del prodotto: dalla ideazione e nascita, alla sua adozione da parte del mercato, alla sua successiva riprogettazione e modifica, per fare in modo che sia scelto dai clienti.

Fondamentale è l’ascolto del cliente e delle sue esigenze: il prodotto quindi, e specialmente la sua progettazione, sono legati alla comprensione di quali sono le necessità del mercato e del cliente finale, con lo scopo ultimo di semplificare i processi e promuovere il benessere quotidiano.

Cos’è il design thinking?

Il design thinking è un modello di progettazione volto alla risoluzione di problemi sfruttando la visione creativa: al centro del modello c’è l’utente, sia esso il cliente finale o un intermedio. L’empatia, la comprensione e l’avvicinamento ai bisogni del cliente diventano un principio fondante, che è importante considerare durante tutto il ciclo di vita del prodotto.

L’Osservatorio Design Thinking for Business del Politecnico di Milano ha individuato quattro forme di Design Thinking (fonte blogosservatori.net ), a seconda degli obiettivi del progetto:

  • Creative Problem Solving è una metodologia con la quale le imprese innovano comprendendo i bisogni dell’utente immaginando più soluzioni possibili per rispondere alle sue esigenze;
  • Sprint Execution: l’obiettivo è realizzare un prodotto da lanciare sul mercato, attenendosi alle esigenze degli utenti;
  • Creative Confidence: si stimola imprenditorialità all’interno delle imprese, coinvolgendo le persone per dare loro maggiore spazio;
  • Innovation of Meaning: l’obiettivo è apportare valore sia all’organizzazione che promuove la visione che all’utente finale.

Al centro del Design Thinking c’è il pensiero del designer: egli formula domande, osserva e progetta solo dopo aver scoperto quali sono i desideri, le necessità o i problemi riscontrati dall’utente.

Come lo facciamo in Aircom?

Uno dei nostri valori fondanti è proprio il design: crediamo che l’estetica di un prodotto industriale sia tanto importante quanto la sua efficienza e ci impegnamo ogni giorno perché i nostri prodotti si contraddistinguano per materiali, colori e forma.

Scegliamo solo materiali certificati 100% made in Italy, e distinguiamo le nostre pistole automatiche a spruzzo in base ai colori. Anche la forma delle nostre pistole è particolare: ci avvaliamo dell’aiuto di designer industriali che sostengono il nostro reparto di progettazione con nuove idee e proposte innovative, per fare in modo di essere sempre un passo avanti.

Sei curioso di sapere di più?